/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| 17 aprile 2019, 18:14

"Arriva non ha rispettato accordi per gara Sfm": Gtt valuta di fare causa

Ad annunciarlo l'AD Giovanni Foti in commissione consiliare

"Arriva non ha rispettato accordi per gara Sfm": Gtt valuta di fare causa

Gtt sta "valutando se ci sono le condizioni di fare una causa" legale nei confronti di Arriva per la mancata partecipazione alla gara per il Servizio ferroviario metropolitano. Ad annunciarlo l'AD Giovanni Foti che questo pomeriggio in commissione consiliare, ha ribadito che il consorzio Rail.To non ha presentato un'offerta per il nodo ferroviario torinese perché il colosso tedesco non ha rispettato gli accordi iniziali.

"A gennaio 2019 - si legge nella relazione presentata da Foti - Arriva ha chiesto di modificare gli assetti di "governance" per acquisire il controllo del "consorzio", in palese contraddizione con quanto previsto dallo Statuto".

"Non siamo quindi noi - ha aggiunto - ad aver cambiato idea: abbiamo lottato in tutti modi perché venissero rispettate le condizioni: la conferma della ripartizione paritetica delle quote era essenziale per l'accordo".

Proprio l'eguaglianza all'interno della governance è stata una delle motivazioni che aveva spinto Gtt a preferire Arriva a Trenitalia. Quest'ultima, ha precisato Foti, "aveva pubblicamente dichiarato la volontà di assumere guida e controllo di un'eventuale partnership".

Cinzia Gatti

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium