/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 08 aprile 2019, 08:42

"Svaligiamo le case dei ricchi": presi due ladri di una banda criminale

In tutto gli indagati sono cinque. Tra ottobre e novembre 2018 hanno realizzato furti a Giaveno, Avigliana, Rivoli e altri Comuni limitrofi

"Svaligiamo le case dei ricchi": presi due ladri di una banda criminale

Erano diventati il terrore degli abitanti di Giaveno e dintorni: una raffica di furti di notte e di giorno. I carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torino, nei confronti di cinque indagati per concorso in furto in abitazione.

Si tratta di almeno venti furti realizzati tra ottobre e novembre 2018 nei comuni di Giaveno, Avigliana, Rivoli, Venaria Reale, Beinasco, Mappano e San Mauro Torinese. Due persone, un albanese e un romeno, sono state rintracciate e arrestate. Ora le forze dell'ordine carabinieri sono sulle tracce dei complici.

Si credevano imprendibili, e per questo utilizzavano le loro auto sia per i sopralluoghi sia per commettere i furti. La filosofia della banda era di cercare le case dei ricchi per rubare di più.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium