/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 11 marzo 2019, 16:33

Omicidio Prinzi: trovata l’auto della vittima con tracce di sangue

L’uomo ucciso all’interno della vettura. Probabile si tratti di una vendetta per il delitto di Valentina

Omicidio Prinzi: trovata l’auto della vittima con tracce di sangue

Svolta nelle indagini per l’omicidio di Umberto Prinzi, l’uomo ucciso lo scorso 14 dicembre con un colpo alla nuca.

I carabinieri hanno trovato l’auto della vittima, una Lancia Delta parcheggiata in via Italia a Collegno, poco distante dalla fabbrica delle pastiglie “Leone", in una zona frequentata da prostitute e transessuali. Sul sedile i militari hanno rinvenuto tracce di sangue, che lasciano intendere come l'uomo possa essere stato ucciso all’interno della vettura.

Prinzi era tornato in libertà da circa due anni, dopo aver scontato 22 anni di carcere per l'omicidio della fidanzata transessuale Valentina, all'anagrafe Cosimo Andriani.

La vettura sarà ora affidata ai carabinieri del Ris di Parma per i rilievi del caso. Gli inquirenti non escludono che possa trattarsi di una vendetta per l'omicidio di Valentina.

Marco Panzarella

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium