/ Eventi

Eventi | 28 febbraio 2019, 13:27

Ad Alpignano fiaccolata per la campagna nazionale “M’illumino di meno”

Imperativo di quest’anno: riutilizzo dei materiali e ridurre gli sprechi

Ad Alpignano fiaccolata per la campagna nazionale “M’illumino di meno”

Torna anche quest’anno "M'Illumino di meno", un’iniziativa creata dai conduttori di Caterpillar, trasmissione di Radiodue, che mira a sensibilizzare sul risparmio energetico, poiché è lo spreco di energia il primo fattore su cui occorre porre attenzione e rimedio. 

Alpignano aderisce all’iniziativa il 1° marzo con l'obiettivo di sensibilizzare la popolazione al riutilizzo dei materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose, perché le risorse finiscono ma tutto si può rigenerare.  

L’amministrazione comunale con questa campagna, coinvolgerà scuole, associazioni e singoli cittadini. 

Si inizierà alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale via Matteotti 2 con un interessante intervento di Legambiente “Rigeneriamoci! Una nuova economia è possibile”. Alle 19.00 tutti pronti a partire per la passeggiata alla luce delle lanterne che saranno create con materiali riciclati. Dalle ore 18.00 alle 20.00 sarà simbolicamente spenta l'illuminazione pubblica lungo il percorso della camminata e la Cappella dei Caduti.
La camminata arriverà nella Sala “Peppino Impastato” del Movicentro dove si potrà condividere la cena “al sacco”, cimentarsi con il laboratorio “Giochiamo con la luce” a cura dell'Associazione Amici dell'Ecomuseo Sogno di Luce. Per i più piccini animazione e proiezione di un cartone animato con i ragazzi della Consulta Giovani. 

Tutti i partecipanti sono invitati a portare una candela o una torcia e del cibo "al sacco" da condividere.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium