/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 12 febbraio 2019, 14:18

Rapina a mano armata alle poste di Leinì, ladri in fuga con diecimila euro

Uno dei rapinatori indossava una maschera di Carnevale. Forse le telecamere a circuito chiuso hanno ripreso tutto

Rapina a mano armata alle poste di Leinì, ladri in fuga con diecimila euro

Due uomini incappucciati, uno con addosso una maschera di Carnevale, hanno fatto irruzione questa mattina all'ufficio postale di via Ricciolio 31 a Leinì, armati di una pistola e un coltello. Il bottino della rapina è stato di diecimila euro.

I due rapinatori, che hanno minacciato i dipendenti dell'ufficio postale, sono poi fuggiti con il denaro facendo perdere le proprie tracce anche grazie all'aiuto di un complice che faceva da "palo".

Sull'accaduto indagano i carabinieri di Leinì e del nucleo operativo di Venaria, che stanno monitorando i filmati delle telecamere a circuito chiuso presenti all'interno dell'ufficio postale.

 

redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium