/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | 01 febbraio 2019, 17:38

Collegno, venerdì di sciopero alla Te Connectivity & Distribution: adesione all'85%

Si tratta del terzo nelle ultime due settimane presso la multinazionale americana. Fiom Cgil: "Dichiarati esuberi per 33 lavoratori su 400"

Collegno, venerdì di sciopero alla Te Connectivity & Distribution: adesione all'85%

Nella giornata di oggi si è tenuto uno sciopero alla Te Connectivity & Distribution di Collegno (la ex Tyco). Si tratta del terzo episodio simile nelle ultime due settimane e ha visto l'adesione di circa l’85% delle lavoratrici e dei lavoratori.

La TE Connectivity & Distribution è una multinazionale americana leader nella produzione di sistemi di connessione per elettrodomestici, con diversi stabilimenti e 75.000 dipendenti nel mondo, di cui 400 a Collegno.


"Con questa ulteriore azione - dicono i sindacalisti della Fiom CGIL - i lavoratori hanno voluto dare all’azienda un deciso segnale di forte preoccupazione sull’attuale gestione di questo stabilimento che è stato il fiore all’occhiello della parte europea del comparto “bianco” e che - fino a prima della scorsa estate - ha visto un andamento di crescita con anche la stabilizzazione di diversi lavoratori interinali".

"Da settembre dello scorso anno - proseguono i sindacati - si vive una situazione di incertezza arrivata negli scorsi giorni ad una dichiarazione di esubero per 33 lavoratori. Ma le iniziative dei lavoratori sono anche volte a denunciare una gestione dello stabilimento confusa e alla giornata e intendono richiamare la Corporate ad un ripristino dei corretti rapporti sindacali e nella gestione dello stabilimento in linea con le esigenze di sviluppo".

M.Sci

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium