/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 01 febbraio 2019, 14:54

Grugliasco, ancora tre giorni per iscriversi al “Giro d’Italia in un bicchiere”

Quattro serate dedicate al mondo del vino italiano con le eccellenze enologiche di ogni regione, alla conoscenza dei vitigni autoctoni e delle etichette Doc, Docg e Igt

Grugliasco, ancora tre giorni per iscriversi al “Giro d’Italia in un bicchiere”

Ci sono ancora tre giorni di tempo per iscriversi al “Giro d’Italia in un bicchiere” proposto da “Avvinamento” che partirà il 5 febbraio nella scuola “La Salle” di via Perotti a Grugliasco: alla luce del successo riscosso l’anno scorso dai due corsi base di avvicinamento alla conoscenza del vino italiano, arrivano quattro serate dedicate alle eccellenze enologiche di ogni regione, alla scoperta dei vitigni autoctoni e delle etichette Doc, Docg e Igt.

Gli incontri saranno tutti dalle 21 alle 23 e nel dettaglio il programma degli incontri abbraccerà ogni volta un gruppo di regioni diverse: il 5 Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna; il 12 Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio e Marche; il 19 Abruzzo, Molise, Sardegna, Toscana e Umbria; il 26 Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Sarà un viaggio nella cultura del vino, degustando ad ogni appuntamento un’etichetta di ciascuna regione che verrà esaminata e spiegata; nel corso dell’ultima serata verrà proposto anche l’abbinamento col cibo.

Quattro serate dedicate al vino, all’enologia nel suo complesso e al mondo che ruota attorno alla cultura vitivinicola, aperte agli amanti del nettare degli Dei, ma anche agli aspiranti degustatori: gli argomenti saranno introdotti e trattati dal sommelier Antonio Cavallo, il costo complessivo di partecipazione è di 60 euro, comprensivo delle dispense e del kit degustazione (calice e porta calice). Per accedere a maggiori informazioni e prenotare occorre telefonare al 333/9348675, scrivere una mail all’indirizzo avvinamento@gmail.com oppure a quello della scuola segreteria@lasallegrugliasco.it.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium