/ Eventi

Eventi | 31 gennaio 2019, 13:22

A Pianezza si riscoprono le radici: arriva il corso di lingua piemontese

Storia, letteratura e curiosità culturali sulla nostra regione, dal 20 febbraio al 10 aprile

A Pianezza si riscoprono le radici: arriva il corso di lingua piemontese

Il Centro Ricreativo Gorisia di Pianezza in ricordo di Vittorio Fenocchio e Camillo Brero organizza un corso di lingua piemontese «I parlo piemontèis Nosgnor, it sente? I parlo come mama e Ti l’has dime.....». 

Tutti i mercoledì dalle ore 17 alle 18,30 a partire dal 20 febbraio fino al 10 aprile. Serata di chiusura 6 aprile alle ore 21.
Direttore del corso è Davide Damilano, coordinatore Piero Ferrarotti. Il corso sarà tenuto dai docenti: Davide Damilano, Rita Giacomino, Piero Ferrarotti, Michele Bonavero.
La quota di partecipazione all’intero corso con fornitura di materiale didattico è di euro 10.

È passato poco più di un anno dalla scomparsa di Camillo Brero, pianezzese, era il 10 gennaio 2018, cultore della piemontesità, scrittore e poeta. Fu lui, uomo d’altri tempi a scrivere la prima grammatica piemontese moderna e due vocabolari piemontese-italiano e italiano-piemontese. La sua passione ed il legame intenso per la cultura del dialetto locale – o ancor meglio lingua - lo portarono negli anni a divulgare e promuovere le sue conoscenze nelle scuole, nelle radio e televisioni dando alla letteratura piemontese tutti i carismi di una vera e propria lingua.

Il corso che si terrà ha proprio lo scopo, ricordando Brero, di tenere viva la cultura ed il dialetto piemontese.
A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza e consegnata ai nuovi iscritti una grammatica piemontese.
Iscrizioni presso la Biblioteca Comunale, URP Comune di Pianezza o telefonando ai numeri 335.1348858 e 339.6687745.
Presso il Centro Ricreativo Gorisa – Via Gorisa Pianezza

Paolo Giordanino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium