/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 29 dicembre 2018, 19:48

Collegno punta sui percorsi educativi con 0-6 Savonera C'è

Un progetto di co-educazione che pone Savonera e il Villaggio Dora "Al centro della città in termini di qualità dei servizi e delle opportunità"

Collegno punta sui percorsi educativi con 0-6 Savonera C'è

Puntare sui percorsi educativi è la scelta di Collegno che porta avanti da tre anni con "0-6 Savonera C'è". Sono 80 le famiglie coinvolte in questo progetto di co-educazione, promosso dalla città  e cofinanziato dalla Compagnia di San Paolo, a cui hanno aderito agenzie sociali ed educative del quartiere intorno al chioschetto del Tamarindo e alla scuola Villas e che, per la sua terza annualità, è approdato al Villaggio Dora con il coinvolgimento della sezione primavera e della scuola Rodari.

"Il progetto 0-6 Savonera C'è con la Compagnia di San Paolo è stata un'ottima opportunità  per il quartiere di Savonera, in quanto ha sviluppato un sistema coordinato tra diversi componenti del quartiere - ha commentato l'assessore alle politiche educative Matteo Cavallone -, per aumentare la presenza di servizi dedicati all'infanzia sul territorio, dare possibilità alle famiglie di confrontarsi tra loro e con figure di riferimento a livello pedagogico sulla crescita dei propri figli. Inoltre ha messo le basi per poter istituire un nuovo asilo nido convenzionato con il comune nel quartiere di Savonera. E' un'altra bella storia collegnese".

La scelta di puntare sui percorsi educativi di comunità  per Collegno è, secondo il sindaco Francesco Casciano, "Un investimento sociale strategico, che fa crescere le relazioni tra educatori, insegnanti, genitori e bambini. Con questo progetto di eccellenza abbiamo portato Savonera e il Villaggio Dora al centro della città  in termini di qualità dei servizi e delle opportunità".

Diana Tassone

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore