/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 07 dicembre 2018, 15:42

Grugliasco, da oggi è possibile firmare per la legge sul reddito di maternità

Prevede l’erogazione di 12.000 euro netti all’anno privi di carichi fiscali o previdenziali; la raccolta delle firme scadrà il 15 marzo 2019

Grugliasco, da oggi è possibile firmare per la legge sul reddito di maternità

Da oggi anche a Grugliasco è possibile firmare per la proposta di legge d’iniziativa popolare che prevede l’istituzione dell’indennità di maternità per le madri lavoratrici nell’esclusivo ambito familiare che prevede l’erogazione di 12.000 euro netti all’anno privi di carichi fiscali o previdenziali; la raccolta delle firme scadrà il 15 marzo 2019.

Occorre avanzare la richiesta al Comune di residenza entro quindici giorni dalla nascita di un figlio/figlia o dalla sentenza di adozione che riconosce una maternità adottiva. Per ogni bambino può essere presentata unicamente una domanda da una sola donna che la otterrà per i primi otto anni di vita del figlio in assenza di altri redditi o impegni lavorativi, scegliendo dunque di dedicarsi in via esclusiva alla condizione di madre lavoratrice con particolare riguardo alla cura dei figli; in caso di assunzione d’impegni lavorativi esterni alla cura familiare l’indennità s’interrompe. Gli otto anni ripartono alla nascita di ogni figlio e dal quarto diventa vitalizia, così come lo è in caso di nascita di un figlio disabile. Per il reddito di maternità vengono stanziati 3 miliardi ogni anno dal fondo della presidenza del Consiglio per la famiglia e le pari opportunità nel triennio 2020-2022.

I cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune possono firmare recandosi con un documento di riconoscimento valido allo Sportello polifunzionale in piazza Matteotti 38; lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13 e martedì dalle 8.30 alle 18. Nel periodo natalizio resterà chiuso, come peraltro tutti gli uffici comunali, il 24 e il 31 dicembre; il 27 e il 28 nonché il 2,3 e 4 gennaio sarà aperto dalle 8.30 alle 16.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore