/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | domenica 02 dicembre 2018, 11:39

Alpignano dice addio a Melinda, la storica tabaccaia di piazza I Maggio

Per evitare la chiusura del negozio, resta la speranza nel figlio che già da qualche tempo dava una mano alla mamma ormai anziana

Alpignano dice addio a Melinda, la storica tabaccaia di piazza I Maggio

Venerdì scorso ci ha lasciati un volto molto conosciuto e amato ad Alpignano, Ermelinda Bosio, per tutti Melinda. La proprietaria della storica tabaccheria in pieno centro, in piazza I° Maggio.

Sempre gentile e disponibile, ha visto passare dal suo negozio molte generazioni di fumatori e non. L’ultimo negozio in una piazza che un tempo era il cuore pulsante della piccola cittadina, a due passi dall’opificio Cruto che fino agli anni ’30 sfornava lampadine che andavano in tutto il mondo. Poi il progressivo degrado e le botteghe degli artigiani un po’ alla volta spariscono. Dove tutto sembra abbandonato resiste solo la tabaccheria della signora Melinda “dove gli oggetti esposti parlano di quel tempo.. una bilancia alle spalle e dei sigari incartati”, come la ricorda Angela Melis sui social.

Ora anche quel negozietto dove si respirava un clima d’altri tempi rischia di spegnersi con Melinda. Resta la speranza nel figlio che già da qualche tempo dava una mano alla mamma ormai anziana. A Melinda qualche anno fa è stato anche consegnato il “Cossot d’Oro”, onorificenza che premia gli alpignanesi che si contraddistinguono per il loro contributo sociale od economico che danno alla città.

Per tutti coloro che desiderano accompagnare Melinda nel suo ultimo viaggio, i famigliari hanno deciso di partire alle ore 14.30 di martedì 4 dicembre da piazza Vittorio Veneto (Girolina) e percorrere a piedi via Roma fino a piazza Primo Maggio sede del negozio, poi il vecchio ponte, via Matteotti per giungere alle 15 sul piazzale della Chiesa San Martino.

Paolo Giordanino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore