/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 09 novembre 2018, 18:34

Collegno premia la cooperativa Progest per i suoi 30 anni al servizio del territorio (FOTO e VIDEO)

Il sindaco Francesco Casciano ha consegnato una targa-ricordo al presidente Alberto Chiesa

Collegno premia la cooperativa Progest per i suoi 30 anni al servizio del territorio (FOTO e VIDEO)

Si è celebrato negli spazi della GAM di Torino il convegno celebrativo per i 30 anni della Cooperativa Sociale Progest: un momento di riflessione e confronto insieme a tanti ospiti nazionali dal mondo del sociale ma non solo.
Tanti gli ospiti presenti, come Andrea Gavosto della Fondazione Agnelli, Giorgio Barba Navaretti, Professore ordinario all'Università degli Studi di Milano e Vice Presidente del Collegio Carlo Alberto, Mario Calderini, Professore ordinario al Politecnico di Milano e Presidente del Comitato di imprenditorialità sociale della Camera di Commercio di Torino e Stefano Granata, Presidente Nazionale di Confcooperative Solidarietà.

La mattinata ha rappresentato un'occasione per riflettere sui primi 30 anni di attività della Cooperativa, a 40 anni esatti dall’abolizione della Legge Basaglia, e per mettere le basi per il futuro, in questo momento di profonda trasformazione del welfare sociale. Progest gestisce dalla sua nascita servizi volti al miglioramento della qualità di vita dei cittadini, con particolare attenzione ai soggetti svantaggiati, persone anziane sofferenti, minori e adulti con disabilità psicofisiche e migranti. Solida la collaborazione con enti pubblici e privati del territorio e con tutto il mondo del terzo settore, per un impegno sociale quotidiano e sempre attento ai più deboli. 

Alberto Chiesa, presidente della Cooperativa, commenta soddisfatto la giornata: “Il convegno di stamane, oltre a ricordare i 30 anni di storia che abbiamo alle spalle, è stato anche e soprattutto un momento per guardare avanti alla luce delle tante trasformazioni che il welfare sociale sta attraversando in questi anni. Oltre al ricordo del passato, insomma, anche un'importante riflessione per il futuro. Tengo a ringraziare i tanti ospiti e amici intervenuti al convegno”, conclude Chiesa, “che hanno portato il loro contributo alla tavola rotonda e a tutti gli altri momenti della mattinata. Guardiamo adesso ai prossimi passi da compiere con rinnovata carica e positività". 

La Cooperativa è stata anche premiata per il suo impegno e il suo servizio al territorio dal sindaco di Collegno, Francesco Casciano.

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium