/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | mercoledì 07 novembre 2018, 15:51

A Collegno anche fare impresa è un'arte: taglio del nastro per Dipinti di pane

Quinto progetto a partire grazie a "Imprenditori in Collegno", che sostiene le migliori idee di business sul territorio. Garruto: "L'entusiasmo va incentivato perché è un tassello importante per il futuro produttivo della città"

A Collegno anche fare impresa è un'arte: taglio del nastro per Dipinti di pane

In città c'è profumo di pane nell'aria, grazie ad un altro progetto di "Imprenditori in Collegno" che diventa realtà. "E' il quinto progetto a partire - ha commentato l'assessore Antonio Garruto -. L'entusiasmo imprenditoriale deve essere incentivato perché rappresenta un tassello importante del futuro produttivo della Città".

Una visione lavorativa che pone al centro la qualità e la genuinità quella di "Dipinti di Pane", il panificio come quelli di una volta che ha aperto la sua bottega in corso Francia, in zona Terracorta. Tra i progetti vincitori, quelli Laura Cavallo, la titolare, ha potuto beneficiare del premio di 7mila euro del comune di Collegno che ha ritenuto, insieme al Mip, valida la sua idea di impresa. "Di Laura ha convinto il suo progetto ma anche il suo entusiasmo, una visione che attraverso l'idea manifestava il desiderio di un rapporto con il cliente basato sul confronto, sulla genuinità, sulla qualità -ha proseguito il vicesindaco Garruto - . Imprenditori in Collegno dà opportunità  a coloro che, come Laura, hanno un'intuizione che ha bisogno di essere messa in pratica".

Un progetto sognato da Laura che ora diventa realtà, in una nuova prospettiva che coniuga le tradizioni di una volta all'attenzione nella scelta delle farine. "La gioia più grande è stata sentirsi chiedere dal cliente: "ma domani ne fa ancora vero?" - ha dichiarato Laura Cavallo -. Il Pane scandisce anche il tempo, crea attenzione e aspettativa, ci mette in relazione e da profondità ai nostro gesti".

Il sindaco Francesco Casciano e il vicesindaco Antonio Garruto hanno dunque dato il benvenuto in città  ad un nuovo progetto che va ad arricchire il panorama imprenditoriale di Collegno.

Diana Tassone

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore