/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 01 novembre 2018, 10:22

Venaria, scoperta dai carabinieri una famiglia in (mal)affari

Furti in appartamenti e truffe, i militari sequestrano la refurtiva e denunciano un intero nucleo familiare

Venaria, scoperta dai carabinieri una famiglia in (mal)affari

I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno denunciato un intero nucleo familiare per ricettazione.

Perquisita la lussuosa casa dei “signori della ricettazione” a Mappano, al campo nomadi di Strada Goretta. Marito e moglie, assieme alle due figlie, nascondevano in casa e gestivano la raccolta e lo smercio di decine di profumi,  diverse penne, occhiali da sole e da vista, penne in oro giallo, Aurora e Montblanc, del valore complessivo di oltre 20.000 euro, probabilmente rubati.

La famiglia potrebbe essere il punto di raccolta della merce rubata della zona. Le Indagini sono tuttora in corso. Nell’ambito della stessa operazione, i militari hanno fermato una vettura con tre donne a bordo e tutte residenti al campo nomadi di Strada  della Berlia a Collegno.

In macchina i carabinieri hanno trovato 4 cacciaviti di diversa lunghezza. Le donne sono state denunciate per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli: le tre potrebbero aver messo a segno diversi furti in zona.

Massimo De Marzi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore