/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | martedì 30 ottobre 2018, 18:30

Pedalare fa bene, soprattutto agli altri: anche Collegno sale in sella

Ha preso il via presso il centro commerciale di piazza Paradiso l'iniziativa di EnerCasa Coop che vuole raccogliere energia per solidarietà. Il ricavato andrà all'associazione Sole Onlus

Pedalare fa bene, soprattutto agli altri: anche Collegno sale in sella

Pedalare per raccogliere energia da donare. E' l'azione solidale di EnerCasa Coop, approdata questa mattina nel centro commerciale Piazza Paradiso a Collegno. La quarta tappa di un roadshow per farsi conoscere in una nuova modalità solidale, creando energia per offrirla a realtà del territorio. Energia cinetica verrà trasformata in energia elettrica da tutti i collegnesi che, fino a domenica 4 novembre, si recheranno al primo piano del punto vendita presso il corner allestito all'interno della galleria commerciale, divenendo così "ciclisti solidali".

"Ogni giorno onlus, associazioni e realtà  benefiche del privato sociale accendono la speranza delle persone in difficoltà, sostenendole nei loro percorsi di vita e nei bisogni quotidiani - ha dichiarato Massimo Candellone, direttore commerciale NOVA AEG - EerCasa Coop -. Come EnerCasa Coop siamo una società dell'energia che si ispira ai valori cooperativi e vogliamo sottolineare la specificità che ci distingue sul mercato dando energia e valore aggiunto a queste realtà, esattamente come facciamo con i nostri clienti e i Soci Coop, ai quali ci rivolgiamo con la distintività e la qualità del nostro prodotto a marchio".

Il ricavato verrà infatti devoluto all'Associazione SOLE Onlus (Sotto l'Equatore) di Collegno, che si occupa di cooperazione internazionale e sostegno sociale sul territorio, per l'acquisto di una cucina industriale. "Abbiamo pensato che il modo migliore per far conoscere il marchio fosse legarsi a realtà  locali con una grande attività di solidarietà - ha commentato Patrizio Dettoni, presidente di NOVA AEG -. L'obiettivo è fornire energia elettrica ad associazioni pedalando, che noi moltiplichiamo per fornirla a queste realtà locali. Un insieme di solidarietà creando rapporti veri con il territorio".

In sella a due bicigeneratori, infatti, i cittadini potranno produrre energia elettrica che alla fine della settimana verrà moltiplicata per 2500 da EnerCasa Coop e devoluti a SOLE Onlus per il suo fabbisogno energetico annuale. "L'energia è alla base di ogni attività. SOLE Onlus esprime energia nei piccoli progetti concreti che realizza. L' abbinamento con EnerCasa Coop ci è parso normale. Si scambiano energie positive per costruire valori - ha dichiarato Stefano Bauducco, presidente di SOLE Onlus -. Con l'energia prodotta acquisteremo una cucina per il Cenacolo mensa solidale della parrocchia di Santa Maria a Grugliasco con molti parrocchiani di Collegno. Ringrazio le volontarie Mariella Selmo e Tiziana Binotto che seguono questo progetto".

Con le prime tre tappe ad Avigliana, Nichelino e Casale Monferrato, è stato raccolto l'equivalente del consumo energetico di circa diciotto abitazioni in un anno, e con la tappa a Collegno si punta ancora più in alto. Con l'aiuto di alcuni studenti delle scuole della città, infatti, in sole poche ore sono state prodotti circa 600 watt. Un invito solidale, dunque, che viene rivolto a tutti i collegnesi per una idea originale legata ad un'ottica sociale.

Diana Tassone

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore