/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | giovedì 18 ottobre 2018, 16:10

Venaria, Falcone su Casa Pound: “Ha senso prendere posizione contro la passeggiata di un gruppetto di amici?”

Il sindaco minimizza sulla ronda neofascista al Salvo D’Acquisto e risponde all’Anpi: “Spiace leggere che il fascismo faccia quello che voglia in città, non è così”

Venaria, Falcone su Casa Pound: “Ha senso prendere posizione contro la passeggiata di un gruppetto di amici?”

La ronda di Casa Pound al parco Salvo D’Acquisto, che sarebbe stata fatta per rispondere al bisogno di sicurezza della città, ha preoccupato l’Anpi di Venaria. L’associazione, sulla propria pagina Facebook, ha pubblicato un articolo ieri un link a un articolo in cui si parla del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, che ha negato la concessione di una sala ai neofascisti di Forza Nuova. Il commento dell’Anpi, “mentre a Venaria fanno ciò che vogliono”, non è piaciuto al sindaco, Roberto Falcone, che ha risposto con un altro post per prendere le difese della sua amministrazione.

“Ha senso – ha scritto il primo cittadino – prendere posizione contro una passeggiata dopo cena di un gruppetta di amici? No. Quello che si può fare è invece ricordare a costoro che a ogni aggressione è corrisposta sempre un’azione delle Forze dell’ordine, coadiuvata dalle telecamere di videosorveglianza che abbiamo sul territorio”. E poi ha precisato che le uniche cose di cui la città si avvale per garantire la sicurezza sono il coordinamento operativo e il dialogo con Polizia municipale e Carabinieri.

“La richiesta di più sicurezza – ha aggiunto – è conosciuta, è legittima e noi lavoriamo per migliorare dove serve, dove si può e dove è più utile. Spiace molto leggere sui social che l'Anpi Venaria sostiene che il fascismo a Venaria faccia quello che voglia. Non è così, ma se qualcuno si sente minacciato può uscire di casa e proporre sul territorio attività e iniziative che il Comune sarà felice di patrocinare e promuovere. E che sono convinto sapranno coinvolgere molte più persone di quelle che hanno girato per Venaria l’altra notte”.

Paolo Morelli

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore