/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 08 ottobre 2018, 19:12

Giochi, Torino si regala un premio di consolazione: nel 2019 arrivano gli European Master Games (VIDEO)

Appuntamento per l'estate del prossimo anno, con gare ospitate nei luoghi aulici come la Reggia di Venaria o Superga

Giochi, Torino si regala un premio di consolazione: nel 2019 arrivano gli European Master Games (VIDEO)

Non saranno le Olimpiadi, ma Torino si prepara ai Giochi. Sono gli European Master Games, che dal 26 luglio al 4 agosto approderanno sotto la Mole, aprendo la competizione ad atleti e appassionati dai 35 anni in su (le iscrizioni sono aperte sul sito www.torino2019emg.org) e su oltre 30 discipline. Dati certi vincoli e paletti, si può prendere parte a 3 sport e 5 discipline sportive.

"Un grande risultato per la città e un grande evento per chi fa sport tutti i giorni - dice Fabrizio Benintendi, presidente del comitato organizzatore dei Master Games - e se nel 2013 abbiamo "subito" un successo, per il 2019 vogliamo organizzare una sua replica, magari migliorando".

Attese delegazioni da tutta Europa, ma anche dal resto del mondo: si stimano oltre 10mila partecipanti con un gran numero di eventi sportivi che troveranno spazi in cornici auliche come la Reggia di Venaria per la mezza maratona, Superga per il ciclismo e la piazzetta Reale di Torino per la scherma.

Oltre alla città della Mole, che ospiterà 18 sport, i territori coinvolti saranno tanti, fino a Ivrea, Ciriè, Avigliana, Giaveno, Fenestrelle, Grugliasco, Rivoli, Candia, Settimo e Carpignano Sesia. Tiro con l'arco, tiro a segno, nuoto e golf sono le discipline che fin qui hanno raccolto più iscrizioni.

Una sfida da vincere, però, è anche quella legata ai finanziamenti: "È difficile far fronte a tutto - dice Benintendi - e contiamo di lanciare un crowdfunding".

"Torniamo a essere protagonisti dello sport - commenta Chiara Appendino, sindaca di Torino ma anche nella sua veste ai vertici della Città metropolitana - ma anche per la ribalta turistica e culturale. Alcuni assessori della nostra giunta hanno già partecipato come atleti e lo faranno ancora".

Sempre a livello economico, l'assessore comunale allo Sport Roberto Finardi auspica che, accanto al bel ricordo e alla sana competizione, i Master Games portino anche ricadute importanti per il territorio, visto che gli atleti viaggeranno accompagnati da famiglie e tifosi.

"Ci aspettiamo grandi ricadute anche per l'offerta turistica torinese e di tutto il suo territorio - dice Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti e a nome di Camera di Commercio di Torino - e siamo sicuri che i Master Games saranno un grande strumento di promozione".

 

Massimiliano Sciullo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore