/ Sport

Sport | 21 settembre 2018, 17:44

Il Toro Club Alpignano torna alle origini. La nuova sede sarà all’Acquagaia di Brione

Inaugurazione domenica 30 settembre con Natalino Fossati e altre vecchie glorie

Il Toro Club Alpignano torna alle origini. La nuova sede sarà all’Acquagaia di Brione

Il Toro Club Alpignano cambia look e sede. Con l’inizio del nuovo campionato il direttivo ha valutato la necessità di uno spazio più grande e la sede al Roxy bar di via Valdellatorre cominciava ad essere piuttosto piccola.

“I soci fortunatamente crescono di numero - dicono dal direttivo - ed il posto risultava essere troppo ristretto, per contenerci tutti”. Così sono giunti ad un accordo con il gestore dell’AcquAgaiA di frazione Brione a Valdellatorre. “E’ il nostro ritorno alle origini, la prima sede del Club e vogliamo tornare lì, da Ines e Gilberto i proprietari, grandi tifosi Granata e quindi felicissimi del nostro ritorno”.  Nella nuova sede ci sarà anche a disposizione un ampio spazio esterno, immersi nella natura e completamente a disposizione dei tifosi granata. Un connubio tra sport e natura e con la sede, nulla è per caso, in Via Grande Torino.

Il Direttivo sta pensando a nuovi eventi nell’arco dell’anno; ai soci più anziani del club verrà chiesto di raccontare ai giovani il Toro visto dal loro punto di vista. Inoltre, creare iniziative per le scuole per far conoscere la storia granata a tutti e tramandare la passione per questa squadra che ha avuto un passato glorioso a Torino. A fine campionato ci sarà un nuovo torneo per chiudere la stagione prima delle vacanze.

Dal direttivo bocche cucite sul nuovo look della sede di Brione: “verrà svelato a tutti il giorno dell’inaugurazione - dicono - possiamo solo dire che sarà molto Granata”.

Appuntamento quindi per domenica 30 settembre dalle 11 all’AcquAgaiA, in via Grande Torino 8 a Val Della Torre, con i nuovi tesseramenti e la presenza del grande Natalino Fossati. A seguire pranzo con grigliata al costo di 15 euro a prenotazione obbligatoria. Alle ore 15 sarà trasmessa la partita Chievo-Toro.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium