/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 17 settembre 2018, 16:29

Collegno ha festeggiato la sua "Bancarella" e i suoi negozianti storici (FOTO)

Premiati con una targa gli esercenti con decenni di attività alle spalle. Casciano: "La trama urbana si costituisce di questo". Garruto: "Grazie per quello che fate per la nostra città

Collegno ha festeggiato la sua "Bancarella" e i suoi negozianti storici (FOTO)

Anni di storia commerciale che si uniscono in una tradizione collegnese lunga 32 anni. "Collegno in Bancarella" ha nuovamente coniugato la storia alla sua innovazione tra centinaia di stand, associazioni culturali, sportive e ricreative ma anche commercianti ed espositori. Protagonisti di questa edizione, però, sono stati acconciatori, pastifici artigianali e l'arrotino, premiati dall'amministrazione comunale per gli anni trascorsi nel territorio con la propria attività, svolgendola sempre con estrema passione ed impegno.

"La trama urbana si costituisce di questo - ha dichiarato il sindaco Francesco Casciano -. Insieme possiamo far crescere la nostra città. Collegno è una città dinamica. Il nostro segreto è fare le cose insieme e che ciascuno faccia la propria parte". Oltre mille gli esercizi commerciali presenti sul territorio che, presto, potranno giovare dell'innovamento fornito dall'arrivo dell'università alla Certosa. "Una grande conquista, perché i ragazzi animeranno la nostra città".

Anni di attività sul territorio, dunque, sono stati premiati dal sindaco Casciano, dal vice sindaco Antonio Garruto, da assessori e consiglieri comunali, con una targa in riconoscimento a una fiducia commerciale lunga decenni. Sotto i riflettori, però, anche la famiglia Casarotto che porta avanti da lungo tempo l'attività di arrotino, a cui si è aggiunta la consegna di un attestato al signor Enzo per i suoi 90 anni. Passato, presente e futuro si sono uniti, dunque, nella città  di Collegno in una continuità che crea sempre nuove opportunità. "Dobbiamo avere una visione strategica del futuro - ha sostenuto il vice sindaco -. Grazie per ciò che queste attività  fanno per la nostra città".

Diana Tassone

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore