/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| sabato 14 luglio 2018, 11:22

Arriva il Summer Music Show al Cecchi Point: l’esibizione non competitiva di giovani artisti torinesi di origine straniera

La serata è organizzata dall’associazione Amici di Aurora Social Street e il progetto YEPP Porta Palazzo, e mira a promuovere l’integrazione multiculturale e a fornire informazioni utili agli immigrati che giungono nel quartiere

Canto e danza come veicoli di incontro e di intrattenimento: è quanto si prefigge il Summer Music Show, la rassegna che si terrà questa sera, a partire dalle ore 21, presso l’Hub multiculturale Cecchi Point, dedicata agli abitanti del quartiere Aurora. Lo scopo: valorizzare, sul palco, il talento artistico di ragazzi e ragazze di origine straniera, che vivono e frequentano il territorio e necessitano di spazi di espressione e riconoscimento.

Saranno, infatti, una decina i protagonisti che, singolarmente o in gruppo, presenteranno pezzi inediti di danza e di canto, offrendo ai presenti l’opportunità di assistere a forme artistiche poco note – come, per esempio, l’Afrodance, particolarmente praticata dai giovani stranieri di prima o seconda generazione.

L’evento è promosso dal lavoro sinergico tra l’associazione Amici di Aurora Social Street e il progetto YEPP Porta Palazzo. La prima è nata nel 2016 in qualità di gruppo di social street a Borgo Aurora, con l’intento di promuovere l’integrazione multiculturale e di fornire informazioni utili ai nuovi immigrati del quartiere. Il secondo, invece, è stato finanziato dalla Compagnia San Paolo e coinvolge, da tre anni, i giovani che abitano, frequentano e vivono l’omonimo territorio in attività gratuite e ricreative, al fine di fornire loro gli strumenti e gli spazi per realizzare idee e lavori propri.

Nel corso della serata – con ingresso a offerta libera – sarà, infine, presente l’associazione Refugees Welcome, per dare delucidazioni a chi desidera accogliere un rifugiato in casa propria.

Roberta Scalise

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore