/ Politica

Politica | 25 giugno 2018, 06:25

Alpignano, il consiglio comunale alla prova del passaggio a livello

Cambio tra i banchi del M5S, entra Giuseppe del Vecchio. Attesa anche la relazione della Commissione di Inchiesta sulla soppressione del passaggio in via XXV Aprile

Alpignano, il consiglio comunale alla prova del passaggio a livello

Domani, martedì 26 giugno alle 18 è convocato il Consiglio Comunale presso la sala “Peppino Impastato” del Movicentro di via Boneschi, ad Alpignano. Non solo un buon numero di interrogazioni all’ordine del giorno ma anche la surroga del consigliere comunale dimissionario del M5S, Michele Coppola. Entra al suo posto Giuseppe del Vecchio. Probabile l’assenza sui banchi della minoranza di Gianni Da Ronco, Leonardo Tucci e Renato Mazza che lamentano di ricevere le interrogazioni a ridosso della data di convocazione e di non poter quindi documentarsi approfonditamente. Martedì, inoltre, sarà portata a in discussione la tanto attesa relazione conclusiva della commissione RFI. Si tratta della Commissione Speciale di inchiesta istituita un anno fa proprio dal Consiglio per indagare sui fatti accaduti intorno alla soppressione del passaggio a livello di via XXV Aprile/via Verdi e la mancata realizzazione della circonvallazione così come era stata originariamente prevista dalla convenzione tra Comune e Rete Ferroviaria Italiana. 

La discussione degli esiti delle indagini, portate avanti dai consiglieri Cosimo Di Maggio (M5S), Cipriano e Dosio (Alpignano Sicura), punterà a ricostruire l'iter fin dal suo inizio, nell'anno 2000. L'orario di inizio della relazione dipenderà dall'andamento dei lavori del Consiglio, ma è previsto comunque non prima delle 20.30.


Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium