/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| venerdì 18 maggio 2018, 16:06

San Carlo Canavese, una bella serata con la biografia dell’on. Rastelli opera di Alessandro Mella

Nell'ambito degli “Incontri con la Cultura 2018”

San Carlo Canavese, una bella serata con la biografia dell’on. Rastelli opera di Alessandro Mella

Una serata speciale quella che si è tenuta giovedì 17 maggio a San Carlo Canavese, nell’antica e pittoresca parrocchiale seicentesca, con la presentazione dell’ultimo volume di Alessandro Mella per gli “Incontri con la Cultura 2018” organizzati dalla Pro Loco locale.

“Dalle Valli di Lanzo alla Nuova Italia” racconta le vicende del liberale on. Giovanni Rastelli.  Una delle figure più importanti nella storia delle Valli di Lanzo e del Piemonte. Sindaco di Viù, consigliere provinciale e deputato al Parlamento nazionale. Nella sua prefazione il prof. Aldo A. Mola lo definisce «paradigma della Nuova Italia». Rastelli ed il suo percorso umano e politico, in effetti,  ben rappresentano la classe politica di quel tempo. Uomini di quel mondo liberale impegnato a costruire lo Stato nel solco tracciato da Cavour e seguendo l'esempio di statisti come Giovanni Giolitti.

Il libro ripercorre le vicende di Rastelli, nell’intento di rendergli voce e memoria prima che queste si perdano nei gironi danteschi della Grande Storia. La serata si è aperta con il saluto del presidente della Pro Loco Sergio Droetto seguito dalle domande poste dall’assessore di Viù Alberto Guerci e dello storico Milo Julini all’autore. Numeroso e molto interessato il pubblico in sala il quale ha poi posto alcune domande. «Un pubblico affettuoso e appassionato – spiega Mella – ha reso la serata davvero magnifica. È davvero gratificante parlare a persone che ti seguono con tanta attenzione e ti motivano con i loro sguardi. Un incontro felice per il quale mi sento di ringraziare di cuore tutti e tutte». Presente anche il sindaco di San Carlo Canavese, Ugo Papurello.

Prossimi appuntamenti il 24 maggio con Lucia Ventrone ed il suo romanzo “Le ali della prigione” ed il 31 maggio con l’ex ministro Elsa Fornero ed il suo volume “Chi ha paura delle riforme”.

c.s.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore