/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | domenica 13 maggio 2018, 13:14

Apre a Collegno il nuovo sportello territoriale del centro servizi Vol.To

Supporto e promozione del Volontariato in via Messina 4, presso la sede del Centro d’ascolto Giorgio Frassati. Inaugurazione venerdì 18 maggio alle ore 11.30

Apre a Collegno il nuovo sportello territoriale del centro servizi Vol.To

Il Centro Servizi Vol.To apre un nuovo sportello territoriale a Collegno, presso la sede del Centro d'ascolto Giorgio Frassati, in via Messina 4. L'inaugurazione è prevista per venerdì 18 maggio alle ore 11.30, con la presenza di Silvio Magliano, Presidente Vol.To.

Oltre alla sede centrale di via Giolitti 21, il Centro Servizi per il Volontariato arriva così ad avere dieci sedi territoriali nell’area metropolitana di Torino: Bussoleno, Cirié, Chieri, Chivasso, Collegno, Ivrea, Moncalieri, Pinerolo, Sangano e Torino nord. Una rete capillare che permette a Vol.To di essere sempre in prima linea nel difficile ma fondamentale compito di supporto e promozione del Volontariato, espletato attraverso l’erogazione di servizi gratuiti agli Enti del Terzo Settore accreditati: ricerca Volontari e loro formazione, consulenza in numerosi ambiti, affiancamento alla progettazione e supporto nella ricerca dei bandi, centro stampa e servizi di comunicazione, comodato d’uso di mezzi di trasporto e attrezzature, sale e postazioni operative.

Tutti questi servizi, comprese nuove sale e postazioni operative, saranno richiedibili anche nei nuovi sportelli territoriali. “L’apertura di nuovi sportelli territoriali - commenta Silvio Magliano, presidente Vol.To - è un ulteriore segnale che, nonostante il momento di incertezza legato all'entrata in vigore della Riforma del Terzo Settore, Vol.To non fa un passo indietro nella sua opera di appoggio e sostegno di tutto il mondo del Volontariato, e anzi fa un ulteriore sforzo per essere sempre più vicino, anche fisicamente, alle esigenze di chi si impegna per il Bene Comune".

"Con questo sportello di Collegno, che fa seguito a quello recentemente inaugurato a Torino Nord, siamo orgogliosi di aver legato nuovi fili alla rete di Solidarietà che stiamo costruendo, grazie all’impegno e alla passione di migliaia di Volontari, nell’area metropolitana di Torino”.

r.g.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore