/ Viabilità e trasporti

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | 18 aprile 2018, 11:46

Zona Ovest a due ruote: al via il bando per l'acquisto di biciclette

Entra in azione il progetto "ViVo" che coinvolge Collegno, Rivoli, Grugliasco e Venaria Reale, oltre ad altri comuni della cintura. Contributo di 250 euro a chi vuole comprare un mezzo nuovo

Zona Ovest a due ruote: al via il bando per l'acquisto di biciclette

Le biciclette saranno le nuove protagoniste del panorama della zona ovest di Torino. Il futuro ha un nome, ed è ViVo - Via le Vetture dalla Zona Ovest di Torino -, il nuovo progetto innovativo che coinvolge le città di Collegno, Rivoli, Alpignano, Buttigliera Alta, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rosta, San Gillio, Venaria Reale e Villarbasse. I sindaci si sono messi in prima linea per salvaguardare l'ambiente in un percorso culturale che punta a migliorare diversi aspetti della vita dei cittadini, proponendo un'alternativa, o per meglio dire un mezzo di trasporto differente, per percorrere i propri tragitti quotidiani. Una mobilità consapevole, quindi, a cui hanno aderito anche nei giorni scorsi oltre cinquanta studenti della scuola Anna Frank di Collegno, che hanno deciso di recarsi al proprio istituito pedalando.

Una delle iniziative messe in atto dal progetto ViVo, però, è proprio quella di offrire un contributo di 250 euro a coloro che prenderanno la decisione di cambiare la propria modalità di spostamento, riducendo così l'inquinamento ambientale. Per ottenere il benefit è necessario partecipare al bando, disponibile dal 18 aprile 2018, che prevede un incentivo per l'acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita. A partecipare potranno essere tutti i residenti o lavoratori maggiorenni dei comuni della zona ovest che possiedono determinate caratteristiche. Potrà fare domanda di contributo solo chi percorre più di 10 chilometri per andare a lavoro o che comunque impiega oltre 30 minuti con i mezzi pubblici per recarsi sul posto di lavoro, chi risulta proprietario di un'auto diesel da euro 0 a 5 o benzina da euro 0 o 1 o chi intende rottamarla. Un massimo di 250 euro sarà quindi offerto per l'acquisto di city bike, bici pieghevoli, gravel nike, minibici, mountain bike ad uso non sportivo e cargo bike.

Il modulo compilato per partecipare al bando (www.comune.rivoli.to.<wbr></wbr>it/wp-content/uploads/2018/04/<wbr></wbr>ALLEGATO-I-MODULO-RICHIESTA_<wbr></wbr>DEF.pdf)  dovrà infine essere inviato a Zona Ovest a Collegno e, una volta ottenuto il via, si potrà procedere all'acquisto delle biciclette entro 20 giorni.

Diana Tassone

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium