/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 18 aprile 2018, 15:38

A Grugliasco le buche non trovano cittadinanza: "Merito della manutenzione"

L’assessore Bianco: “È una questione che crea tanti fastidi sia ai cittadini che agli uffici che devono gestirne il ripristino, cerchiamo di evitare il più possibile disagi ai residenti e li ringraziamo sia per la pazienza che per la collaborazione”

A Grugliasco le buche non trovano cittadinanza: "Merito della manutenzione"

Le buche sull’asfalto di vie e corsi italiani sono ormai da tempo all’ordine del giorno dell’agenda politica delle città di questo Paese: Grugliasco, però, sembra essere immune (o quasi) da questo tipo di criticità. Le strade godono di buona salute e la manutenzione è puntuale.

Vengono utilizzate oltre 40 tonnellate di stoccabile freddo all’anno per la colmatura delle buche, il monitoraggio viene effettuato dalla Polizia municipale e soprattutto dai cittadini e la frequenza degli interventi è direttamente proporzionale alle loro segnalazioni, praticamente on demand. La questione è mai stata oggetto all’ordine del giorno del Consiglio?

“È una questione – spiega l’assessore alla Viabilità Raffaele Bianco – che crea tanti fastidi sia ai cittadini che agli uffici che devono gestirne il ripristino. Il tutto rientra nel capitolo manutenzioni, cerchiamo di evitare il più possibile disagi ai cittadini e li ringraziamo sia per la pazienza che per la collaborazione ed invito tutti a continuare a segnalare eventuali buche attraverso la mail predisposta. Ma non posso esimermi dal ringraziare anche gli uffici tecnici perché dietro al semplice riempimento di una buca c’è tanto lavoro”.

L’indirizzo a cui scrivere è sportello.citta@comune.grugliasco.to.it.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium