/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 13 aprile 2018, 12:18

Compaiono i murales @grugliasco con Yattamics (VIDEO)

Concorso gratuito ed aperto a tutti, candidature aperte fino al 31 maggio, organizzato insieme alla Scuola internazionale Comics di Torino

Arriva la 3^ edizione di Yattamics, il concorso gratuito ed aperto a tutti, organizzato da Luca Derosa insieme alla Scuola internazionale Comics di Torino per la realizzazione di murales fumettistici a Grugliasco che ha patrocinato l’iniziativa. Per candidarsi occorre inviare, fino al 31 maggio, un disegno a colori del murales che s’intende proporre.

I disegni devono contenere personaggi dei fumetti o dell’animazione già noti, di qualsiasi genere e nazionalità, non è possibile includere solo personaggi inediti. Tra il 17 giugno e il 1° luglio saranno realizzati a Grugliasco i murales delle cinque proposte migliori e fra questi saranno scelti e premiati i primi tre. Al primo classificato andrà un buono da 200 euro per l’acquisto di fumetti e l’iscrizione annuale alla Scuola Comics, al secondo un buono da 150 euro e al terzo da 100.

“A fronte delle due precedenti edizioni – spiega Derosa – che hanno dato ottimi risultati in termini di qualità delle opere proposte ed apprezzamento dei risultati da parte dei cittadini, si è deciso di riproporre la stessa formula con gli stessi obiettivi. Tra i principali che mi hanno spinto a far nascere Yattamics nel 2016 c’è infatti la volontà di recuperare alcuni muri vandalizzati di Grugliasco abbellendoli con opere di street art ispirate al mondo del fumetto, mia grande passione personale. I miei ringraziamenti vanno a chi ha contribuito in modo sostanziale a far sì che anche quest’anno fosse possibile realizzare Yattamics, cioè all’assessora alla Cultura Emanuela Guarino e a Franca Mastromarino, dipendente del Comune, nonché a Francesca Cuzzocrea e a Martina Puglisi, due grugliaschesi molto attive sul territorio”.

Non è necessario essere esperti di murales, ma è sufficiente saper disegnare. Il bando di concorso, le modalità d’iscrizione e quelle d’invio dei disegni sono reperibili alla pagina www.facebook.com/yattamics mentre per accedere ad ulteriori informazioni o chiedere chiarimenti l’indirizzo al quale scrivere è yattamics@gmail.com.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore