/ Viabilità e trasporti

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | lunedì 12 marzo 2018, 14:44

Auto privata a casa, Grugliasco incentiva i suoi dipendenti ad usare i mezzi pubblici

L’abbonamento sarà a loro carico solo per metà e sarà trattenuto sullo stipendio di coloro che ne faranno richiesta. Il resto lo pagherà il Comune

Auto privata a casa, Grugliasco incentiva i suoi dipendenti ad usare i mezzi pubblici

La Giunta di Grugliasco, su proposta dell’assessore ai Trasporti Raffaele Bianco, ha approvato una delibera per incentivare i dipendenti comunali ad utilizzare i mezzi di trasporto pubblico in sostituzione dell’autoveicolo individuale per gli spostamenti casa-lavoro per contribuire al miglioramento della qualità dell’aria, alla riduzione dell’inquinamento atmosferico e della congestione del traffico.

In attuazione di ciò l’ufficio competente effettuerà un’indagine conoscitiva per quantificare il numero dei dipendenti comunali interessati a questa iniziativa tenendo conto che il progetto decorre dal 1° luglio 2018 ed avrà la durata di un anno. Di conseguenza il Comune procederà all’acquisto degli abbonamenti annuali necessari direttamente dall’azienda di trasporto interessata che verranno consegnati ai dipendenti che ne faranno richiesta tenuto conto che la somma a loro carico è pari al 50% e che verrà recuperata direttamente con trattenute sullo stipendio in rate mensili a cominciare da luglio e fino a dicembre.

I fondi sono disponibili alla voce “Acquisto abbonamenti per trasporto pubblico dipendenti comunali” del bilancio pluriennale 2018-2020. Questa misura sarà deliberata oggi nel tardo pomeriggio con uno stanziamento di 7.000 euro e successivamente il Comune provvederà all’impegno di spesa che verrà determinato sulla base delle adesioni pervenute.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore