/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | venerdì 09 marzo 2018, 17:49

Venaria, ritorna il concerto della Camerata Corale La Grangia

Appuntamento oggi, 10 marzo alle 20.45 con uno dei più importanti cori italiani presso la Chiesa Parrocchiale Natività di Maria Vergine

In occasione della nona edizione della Festa di San Giuseppe, l’Associazione Amici della Reggia e del Centro di Restauro La Venaria Reale organizza per questa sera, 10 marzo - presso la Chiesa Parrocchiale Natività di Maria Vergine (piazza Annunziata 10) - il concerto gratuito Canti popolari del vecchio mondo contadino, la cultura degli incolti. Si tratta di un repertorio in lingua italiana, piemontese, francese e provenzale.

Il concerto sarà eseguito dalla Camerata Corale La Grangia, gruppo corale a voci pari composto da una trentina di elementi dalle più svariate professioni, che da oltre sessant’anni ripropone canzoni popolari, prevalentemente di un mondo contadino ormai scomparso e di un’epoca in cui la vita era più semplice e la società meno complessa.

Il primo grande successo del coro è datato 1956, anno in cui la Camerata Corale La Grangia ottiene il primo posto aggiudicandosi il Concorso Nazionale di Bellagio, sul Lago di Como. Un altro importante premio arriva due anni dopo a Novara, dove vince il Campano d’Argento, che lo consacra tra i più rilevanti cori italiani. Da quel momento si sono susseguiti sessant’anni di concerti in Italia, Francia, Germania, Jugoslavia, Inghilterra, Svizzera. Innumerevoli i dischi incisi con case discografche di prestigio come La Cetra, La voce del padrone o RCA italiana.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Venaria Reale, Pro Loco Venaria Reale, l’Associazione culturale Turibolo ed è realizzata in collaborazione con Parrocchia Natività di Maria Vergine. Durante il concerto sarà offerto gratuitamente al pubblico il libretto con testi dei canti e le relative traduzioni in italiano. Al termine, si terrà un brindisi rivolto a tutti i partecipanti presso i locali dell’oratorio Santa Maria, durante il quale si intende illustrare l’attività futura e lo scopo sociale dell’Associazione Amici della Reggia e del centro di Restauro La Venaria Reale.

r.g.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore